Caffè digitale

Tu sei qui

Caffè digitale

 

L'Istituto Comprensivo il 15 dicembre, dalle 17.00 alle 19.00 ha organizzato il Caffè Digitale nell'ambito della settimana del Piano Nazionale Scuola Digitale nella sede di via San Biagio Platani, 260.

La manifestazione con "tavoli di lavoro" con gruppi di ragazzi affiancati da tecnici esperti. Obiettivo centrato con successo era quello di mostrare come la tecnologia coinvolga gli studenti nel processo di apprendimento, conquistando la loro attenzione e favorendo l'acquisizione attiva delle competenze. favorendo il lavoro in team, l'apprendimento collaborativo e, non da ultimo, il problem solving .

Sono state organizzate le seguenti postazioni da ITALMAKER:

DIGITAL ART: alcuni ragazzi, guidati dall'esperto, hanno mostrato l'utilizzo di stampante e scanner 3D, penna 3D e vari computer con software di grafica digitale

PROGRAMMAZIONE (INFORMATICA): un tavolo con computer e tablet con software di programmazione. I ragazzi hanno mostrato con SCRATCH e APP INVENTOR come si possono creare: storie interattive, game, animazioni, applicazioni mobili per smartphone e tablet android. Alcuni alunni scelti tra quelli che stanno frequentando APP4KIDS hanno fatto una presentazione di un utilizzo concreto del programma.

ROBOTICA: alcuni ragazzi si sono cimentati sulla programmazione, costruzione e modifica di robot, attraverso l'utilizzo di KIT appositi (Robot, kit elettronica, kit elettronica creativa) Droni, domotica e realtà virtuale: alcuni ragazzi della secondaria hanno lavorato sulla configurazione di un drone, di un impianto domotico, sulla creazione di mondi virtuali. Anche in tale contesto sono stati utilizzati appositi kit.

All'evento hanno partecipato e sono intervenuti:

  • La Preside Valeria Sentili dell' I.C. San Biagio Platani, organizzatrice dell'evento CAFFE' DIGITALE
  • Il Prof. FIlippo Renga del Politecnico di Milano idealizzatore del progetto APP4KIDS 
  • Un Manager di SAMSUNG che supporta attivamente il progetto APP4KIDS nelle scuole con grande successo.
  • L'amministratore di ITALMAKER ed alcuni teacher che hanno concretamente reso possibile l'evento dal punto di vista tecnico didattico

L'evento ha suscitato notevole interesse in merito allo sviluppo della periferia, vuole essere l'inizio di un percorso che porterà nelle scuole e location locali, corsi sulle tecnologie a livello europeo, c'è stata grande partecipazione ed entusiasmo da parte di studenti e famiglie. Il fine sociale e culturale è stato documentato da un servizio realizzato dalla RAI.